Croce di ghiaccio del C.S.I.R. 1941-42

Con Foglio d'Ordini 12.4.1943 Dispensa 15^ n°149, il Ministero della Guerra autorizzò a fregiarsi di questa medaglia di valore onorifico i militari italiani del C.S.I.R. (Aeronautica, Esercito, Marina e Milizia) che presero parte alla Campagna di Russia tra il luglio 1941 e il luglio 1942.
La medaglia era individuale (non concedibile quindi a unità combattenti), «portabile» ma non obbligatoria. Il corrispondente nastrino era bipartito di bianco e di nero.

Croce di ghiaccio del C.S.I.R. 1941-42